Workshop di Autoritratto Fotografico con Giada Negri | 31 maggio/4 giugno 2012



Workshop di Autoritratto Fotografico con Giada Negri Tiliguerta, 31 maggio/4 giugno 2012

Tiliguerta diventa il luogo ideale per uno straordinario workshop fotografico con Giada Negri. Non perdere l’occasione! Se ti iscrivi al workshop entro il 15 maggio potrai usufruire di uno sconto del 15% sul soggiorno e di un prezzo speciale per la formula di mezza pensione e pensione completa!

PROGRAMMA 1 giugno 2012 10,30-11,00_Attività di presentazione dei partecipanti centrata sulla Fotografia: ogni corsista sceglie da un insieme di immagini quella che lo rappresenta maggiormente e motiva agli altri la propria scelta presentandosi. Successivamente le fotografie vengono collocate nello spazio: ognuno sceglie individualmente un luogo che lo attrae e che diventa il custode della sua fotografia per tutta la durata del workshop. 11,00-11,15_Attività di centratura sul qui ed ora. Utilizzando le “carte delle emozioni” si realizza il baratto delle emozioni. Lo scopo dell’esercitazione è che ogni partecipante arrivi a possedere il maggior numero di emozioni che rappresentino il suo essere in quel momento scambiando le carte con gli altri. 11,15-13,00_Presentazione teorica della storia dell’autoritratto fotografico, degli autori che se ne sono occupati e discussione di gruppo. 13,00-15,00_Pausa pranzo. 15,00-15,30_Realizzazione della prima sessione di autoritratti. Ogni partecipante si fotografa e sceglie un’immagine che lo rappresenti con cui si possa presentare al gruppo. I ritratti vengono realizzati in esterno scegliendo una location adeguata (ad es. sito megalitico di Cuili Piras, Faro di Capo Ferrato). 15,30-16,30_Lavoro di gruppo. Si lavora in triadi: ogni gruppo inventa una storia che abbia come protagonisti i soggetti delle fotografie dell’altro gruppo. 16,30-17,00_Condivisione delle storie 17,00-17,30_Realizzazione di una fotografia del luogo che rappresenti lo stato d’animo del momento. Condivisione e chiusura del gruppo.

2 giugno 2012 10,30-10,45_Attività di consapevolezza emozionale in spiaggia. Utilizzando lo strumento delle “carte delle emozioni” ognuno racconta come si sente. 10,45-11,15_Seconda sessione di autoritratti sul tema del doppio: ognuno realizza un ritratto di se stesso come fosse una fototessera. Da qui, in Photoshop, si otterranno due autoritratti: in uno la parte destra del viso è doppia e nell’altro lo è la sinistra. La sensazione sarà quella di vedere due gemelli, nessuno identico alla persona che ha realizzato il ritratto. I ritratti vengono realizzati in esterno scegliendo sul mare 11,15-13,00_Stesura di un racconto individuale in cui ognuno narra la storia dei due ritratti che ha realizzato di sé come se si trattasse di due persone differenti. 13,00-15,00_Pausa pranzo. 15,00-15,30_Lavoro di coppia. Feedback sulle foto realizzate. 15,30-16,00_Condivisione dei racconti in gruppo. 16,00-16,30_Esercizio di potenziamento della fiducia reciproca. Lavorando in coppie a turno si cammina ad occhi chiusi mentre l’altro sta attendo a dove andiamo. 16,30-17,00_Lavorando all’interno della stessa coppia si realizza un ritratto dell’altro mettendo in risalto un aspetto ritenuto fondamentale. 17,00-17,30_Realizzazione di una fotografia del luogo che rappresenti lo stato d’animo del momento. Condivisione e chiusura del gruppo.

3 giugno 2012 10,30-10,45_Attività di consapevolezza emozionale da realizzare nell’entroterra. Ognuno racconta come si sente realizzando una fotografia. 10,45-11,45_Lavoro individuale su un proprio autoritratto del passato o del presente. La fotografia stampata viene collocata in un luogo scelto dall’autore, ri-fotografata e il soggetto viene fatto parlare attraverso un testo scritto. E’ possibile per questo esercizio utilizzare foto della propria infanzia. 11,45-12,15_Condivisione dei lavori in coppia. 12,15-13,00_Condivisione dei lavori in gruppo. 13,00-15,00_Pausa pranzo. 15,30-16,45_Ideazione e realizzazione di un progetto di autoritratto di gruppo in cui ognuno trova la propria collocazione all’interno del luogo, sceglie la posizione da tenere e che parte del proprio corpo mostrare. 16,45-17,30_Condivisioni conclusive e chiusura del gruppo. Ognuno riprende la fotografia che aveva lasciato nel luogo scelto il primo giorno e se vuole la porta via con sé.

Materiale necessario per partecipare - Macchina fotografica di qualsiasi genere (compatta, bridge o reflex) o cellulare che realizzi fotografie. In ogni caso è consigliabile portare con sé il cavetto di collegamento al computer. - Quaderno, penna - Foto della propria infanzia (facoltative, a discrezione dei singoli partecipanti)

Locations previste per il workshop a Tiliguerta Sala convegni, spiaggia, sito megalitico di Cuili e Piras, Faro di Capo Ferrato


Costi di iscrizione al workshop 150 € per chi ha già partecipato 170 € per i nuovi iscritti Volo aereo: 100 € circa a/r tasse incluse Pernottamento: sconto del 15% sul soggiorno! Speciale mezza pensione: € 15,00 al giorno/persona (colazione + pranzo o cena) Speciale pensione completa: € 24 al giorno/persona (colazione + pranzo + cena)





Giada Negri, nata nel 1982 a Como, è psicologa, psicoterapeuta e fotografa. Ha studiato psicologia e psicoterapia a Milano, Parma, Padova e San Diego (California). Lavora a Como e Milano come psicoterapeuta privatamente e come psicologa in farmacia. Ha collaborato come psicologa con l’Università degli Studi di Milano-Bicocca, l’Università Cattolica del Sacro Cuore, il Comune di Milano, l’Azienda Ospedaliera Niguarda e l’Azienda Ospedaliera Sant’Anna. Lavora come fotografa per artisti, nel campo della moda dello spettacolo e del reportage. Ha pubblicato per Electa-Mondadori, Arte-Mondadori, Corriere della Sera, La Repubblica, Il Giorno, La Naciòn de Costa Rica, Images Art & Life, Viaggi di Nozze, New Press Edizioni e vari periodici locali. Ha esposto i suoi lavori in mostre personali e collettive presso Pala Expo (Roma), Ex-Lazzaretto (BG), Al.ive (MI), Ex-Chiesa di S. Francesco (CO), Torre delle Arti (Bellagio, CO) e Relais Villa Vittoria (Laglio, CO). Negli ultimi anni si sta dedicando ad una ricerca sull’autoritratto fotografico creando un viaggio fotografico sulla storia personale che abbina alla ricerca artistica un workshop con finalità formative dedicato a chi voglia avvicinarsi ad un percorso di ricerca su di sé. Il workshop è già stato realizzato in collaborazione con il Comune di Como, l’Ordine degli Psicologi della Lombardia, in scuole secondarie di primo grado, associazioni culturali e comunità terapeutiche.



ils semblent algues


Promenant le long de la plage, surtout après une tempête, sur la plage de Tiliguerta, à Costa Rei, mais aussi en autres plages de la Sardaigne, on peut rencontrer la Posidonie de Méditerranée qui, au contraire de ce que on pense, n’est pas une algue
Read more! Click here





TILIGUERTA DOG BEACH

Chez Tiliguerta Camping Village nous avons toujours été disponibles pour accueillir tous les animaux, en particulier les chiens. Notre but est que le chien passe toute la vacance avec son ami humain…

Read more! Click here